CONSIGLI UTILI

Il Peri-metrò, l’innovativo servizio a chiamata, aumenta le fermate

Olympus Digital Camera

Peri-metrò, il servizio rivolto ai giovani ma anche alle famiglie e agli anziani, aumenta in qualità e numero di fermate: un servizio comodo, accessibile, a basso costo e che guarda alla sostenibilità ambientale.
Società Vicentina Trasporti e Comune di Vicenza da lunedì 10 giugno ampliano le possibilità offerte da Peri-metrò, il servizio a chiamata diurno che collega alcune zone periferiche della città, generalmente poco servite, con i punti di interscambio sulle principali linee di trasporto pubblico urbano della città ad alta frequenza.
Ci saranno 24 nuove fermate in aggiunta alle 87 già attive e sarà protratta fino alle 20 la fascia di servizio nella Zona A.

Il Peri-metrò

Ne avevamo parlato qualche mese fa anche su itVicenza, vi riproponiamo l’articolo per capire al meglio di cosa vi stiamo parlando. Potete cliccare QUI.

Il nuovo servizio prevede la possibilità di richiedere una corsa da una fermata identificata all’interno di una delle quattro zone con destinazione di una fermata nella stessa zona e da una fermata identificata all’interno di una delle quattro zone ad un punto di interscambio con le linee della rete urbana della città. Non sono consentiti invece i viaggi tra le fermate già servite dalle linee urbane. La corsa può essere richiesta per più passeggeri ed inoltre può essere richiesto l’uso della pedana. Come di consueto il servizio è svolto con mezzi specifici dedicati.
Da domenica 9 giugno, invece, entreranno in vigore gli orari estivi del trasporto pubblico locale extraurbano. Gli orari estivi rimarranno in vigore fino a domenica 8 settembre.
L’iniziativa, finanziata dallo Stato con il cosiddetto bando periferie, è realizzata da SVT in collaborazione con il servizio mobilità e trasporti del Comune di Vicenza.

Olympus Digital Camera

Le principali integrazione previste sono:

ZONA A

Viene estesa la fascia pomeridiana fino alle 20 con conseguente modifica della linea 2 urbana: la zona di Polegge sarà servita dalla linea 2 nelle sole fasce di punta del mattino e mezzogiorno; nelle fasce rimanenti la zona di Polegge sarà servita dal servizio Peri-Metrò e la linea 2 sarà limitata al quartiere di Polegge.
Il servizio alla Caserma Del Din di viale Ferrarin sarà garantito non più dalla linea 4 ma dal servizio Peri-Metrò della zona A.
A seguito della modifica del percorso della linea 4 urbana è previsto l’inserimento su PeriMetrò delle fermate all’interno della zona di quartiere Italia non più servite dalla linea 4: 1730 Viale Dal Verme, 259; 1740 via Pascoli, 21; via Goldoni, di fronte al civico 9; 1720 viale Ferrarini 58, capolinea 4.
Infine ci sarà una nuova fermata in via Lago d’Iseo.

ZONA B

Nella zona B non sono previste integrazioni.

ZONA C

A seguito della modifica del percorso di tutte le corse in direzione Vicenza-Torri di Quartesolo-Bertesina-Lerino con transito in via Camisano, le fermate della zona Stanga non più servite dalla linea 1, saranno servite con la linea Peri-Metrò zona C: 2180 viale della Pace, fronte civico 241; 2190 via della Stanga, fronte civico 25.
Le corse della linea 1 dirette a Bertesina, nelle fasce di attivazione di Peri-Metrò (dalle 8.30
alle 12 e dalle 14.30 alle 17) saranno limitate a Bertesinella; le fermate di Strada Bertesinella, non più servite dalla linea 1 nelle due fasce, saranno servite dal servizio PeriMetrò della zona C; sarà inserito un ulteriore scambio Peri-Metrò sulla linea ordinaria 1, alla fermata capolinea Bertesinella, inserendo così anche quest’ultima nel servizio Peri-Metrò.

213114 Peri Metro
Come di consueto la linea 3 urbana è sospesa durante il periodo estivo; con l’entrata in vigore dell’orario estivo è prevista l’attivazione su Peri-Metrò zona C della fermata Parco Città (8720 via Mollino) in modo da servire il quartiere attraverso la linea 7 San Pio X o la linea 1 via Camisano. Sono previste inoltre due fermate in Strada di Settecà e in Strada della Paglia.

ZONA D

Sono previste due fermate in Strada dei Pizzolati e in Strada del Megiaro.
I dettagli sulle novità estive del servizio di trasporto Peri-Metrò, sui costi, sugli orari e sulle modalità per usufruirne, nonché i nuovi orari del trasporto pubblico locale extraurbano, sono già consultabili sul sito aziendale www.svt.vi.it

Matteo Venturini

Autore: Matteo Venturini

Giornalista iscritto all’Albo della Regione Veneto e scrittore, è anche Direttore Responsabile del quotidiano nazionale www.laltrapagina.it e storico collaboratore del mensile Il Piave.
Titolare di della web agency Emmevi Comunicazione (www.mvcom.it) fornisce consulenza a imprenditori in ambito comunicazione aziendale, social media e marketing.
Grande appassionato di sport fonda nel 2003 la polisportiva A.S.D. Patavium 2003 del quale ne è attualmente Presidente Onorario.
Appassionato di cultura, sport e tradizioni è il Responsabile di itVicenza.

Il Peri-metrò, l’innovativo servizio a chiamata, aumenta le fermate ultima modifica: 2019-06-12T00:47:49+02:00 da Matteo Venturini

Commenti

To Top