Museo del Risorgimento e della Resistenza di Vicenza - itVicenza

itVicenza

STORIE VALORI

Museo del Risorgimento e della Resistenza di Vicenza

Museo del Risorgimento - Museo do Vicenza

Museo del Risorgimento e della Resistenza ci attende; ora che stiamo uscendo dal momento più critico dovuto alla pandemia. L’istituto raccoglie cimeli e memorie di eventi, luoghi e personaggi che hanno fatto la storia d’Italia.

Museo del Risorgimento

Qui possiamo scivolare con lo sguardo tra le vicende e i luoghi del territorio. Ci troviamo sul colle Ambellicopoli dove sorge villa Guiccioli; sede troneggiante del museo. Proprio qui si svolse l’eroica vicenda della resistenza del 1848; che vide tanti vicentini impegnati per la difesa della città.

Museo di Vicenza - Battaglia Di Vicenza in un dipinto

Orbene, i cimeli catalogati nel museo, sono un patrimonio unico in Italia. Il nucleo principale della documentazione è costituito da pubblicazioni cartacee di periodici, giornali e manoscritti. Ma anche ritratti, quadri, diari, proclami, decreti, atti privati, monete; medaglie, decorazioni e carte geografiche civili e militari. Vi sono conservate anche armi bianche e da fuoco, bandiere e oggettistica militare di vario genere. Tutti i documenti e i cimeli, rappresentano la tangibile testimonianza degli avvenimenti storici avvenuti a Vicenza e non solo. Partiamo dalla prima campagna d’Italia di Napoleone nel 1796; fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Museo del Risorgimento e della Resistenza

Parliamo di circa un secolo e mezzo di vicende che hanno trasformato nel tempo, il volto dell’Italia e non solo. La collezione indubbiamente più interessante e di più alto valore storico; è costituita dalla Raccolta Gabriele Fantoni. Donata alla Città di Vicenza in più fasi, tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. In special modo parliamo del Veneto dalla fine del ‘700 a tutto 1’800.

Museo di Vicenza - Battaglia Di Vicenza in un dipinto
fonte foto – Pubblico dominio – Wikipedia

Possiamo ammirare atti, avvisi, notifiche e proclami del potere politico del governo veneziano del 1848 -1849. Degni di nota sono anche gli autografi e i documenti che illuminano aspetti sconosciuti della biografia; di molti difensori della città lagunare, durante l’assedio austriaco. Troviamo bellissimi inni, poesie e canti patriottici, nonché satire e pubblicazioni umoristiche; che rivelano i sentimenti popolari dell’epoca. Il materiale a stampa, infine, è completato da oltre 4.000 opuscoli; molti dei quali veramente rari, pubblicati nella seconda metà dell’Ottocento.

Musei di Vicenza

Il museo narra le imprese di Garibaldi, la prima guerra mondiale, le guerre coloniali italiane e la seconda guerra mondiale. L’area quindi riaccoglie il pubblico dal 27 aprile 2021; dal martedì alla domenica, nel rispetto delle normative anti Covid-19. Nel cortile esterno sono esposti alcuni cannoni e obici austriaci; risalenti alla prima guerra mondiale. Oltre  a visitare il museo, vi si può celebrare matrimoni con rito civile e unioni civili.

Museo del Risorgimento  - Reperti Bellici in giardino
fonte foto – Wikipedia – Claudio Gioseffi – CC BY-SA 3.0

Inoltre si concede a privati le sale per manifestazioni e spettacoli. Il museo si trova in Viale X Giugno 115, Telefono: 0444222820, Email: [email protected]. L’orario di apertura invernale è dal 1 settembre al 30 giugno; da martedì a domenica dalle 9 alle 13 (ultima entrata 12.30) e dalle 14.15 alle 17 (ultima entrata 16.30). In estate dall’1 luglio al 31 agosto, da martedì a domenica; dalle 10 alle 14 (ultima entrata 13.30).

Storia del Veneto

Il museo è chiuso lunedì, 25 dicembre e 1 gennaio. Vi sono aperture straordinarie 2021: 5 aprile, 25 aprile; 1 maggio, 31 maggio, 2 giugno, 15 agosto, 8 settembre; 1 novembre, 8 e 26 dicembre. Il sito web: Musei Civici Vicenza; Iat, Informazione accoglienza turistica Indirizzo: Piazza Matteotti 12 Telefono: 0444320854 Email: [email protected] La prenotazione obbligatoria per gruppi e scolaresche. Call center 0444964380 (attivo da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 – chiuso 25 dicembre e 1 gennaio) Email: [email protected] Costi di prenotazione gruppi (min 10 max 25 persone): 10 euro

scuole: 5 euro a classe.

Museo del Risorgimento e della Resistenza di Vicenza ultima modifica: 2021-06-08T09:46:01+02:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Un lugar muy lindo para visitar…

To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x