NEL MONDO NEWS

Anche i vicentini a Panama per la Giornata mondiale della Gioventù

Giornata Mondiale Della Gioventu

Ci sarà anche la Diocesi di Vicenza a Panama, per la XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù. Sono partiti sabato scorso, 19 gennaio, i 13 giovani vicentini accompagnati da don Lorenzo Dall’Olmo (responsabile del Servizio di pastorale giovanile della diocesi) per il grande incontro mondiale dei giovani cattolici che vedrà il suo culmine nella veglia di sabato 26 gennaio e nella Messa di domenica 27 gennaio con papa Francesco.
I giovani vicentini (tutti tra i 20 e i 30 anni) vivranno questa esperienza insieme agli amici della Diocesi di Verona e, dopo le giornate a Panama, continueranno il loro viaggio visitando i luoghi dell’apostolato di mons. Oscar Romero nello stato di El Salvador. Il vescovo mons. Beniamino Pizziol sarà con loro da lunedì 21 a martedì 29 gennaio.

31889711927 8de860320c B

Vista la difficoltà per la maggior parte dei giovani a partecipare a questa GMG (a causa delle distanze e del periodo dell’anno in cui si svolge) la Diocesi di Vicenza ha organizzato un evento per il prossimo fine settimana presso il Centro pastorale Onisto di Borgo Santa Lucia. Qui i giovani che lo desiderano potranno ritrovarsi per seguire in diretta la veglia e la Messa della Gmg e vivere insieme, almeno in parte, il clima di gioia e condivisione di Panama 2019.
Questa esperienza sarà una grande occasione per i nostri giovani di Vicenza per assaporare un clima di pace interiore e di comunità con molti altri ragazzi provenienti da tutto il mondo.

Cos’è la GMG?

Si tratta di un incontro di giovani provenienti da tutto il mondo con il Papa, in un ambiente festoso, religioso e culturale, che mostra il dinamismo della Chiesa testimoniando il messaggio di Gesù. È molto più di un evento. È un occasione di approfondimento e rinnovamento spirituale dei cui frutti ne beneficia tutta la società (Benedetto XVI). Uno straordinario mezzo di evangelizzazione per rafforzare la pastorale giovanile. Avviene ogni tre anni e l’ultimo si è svolto a Cracovia nel 2016.

46105955234 D4afe4dee5 B

Un po’ di storia

Il fondatore e il primo promotore della Giornata Mondiale della Gioventù è stato san Giovanni Paolo II, con l’obiettivo di favorire l’incontro personale con Cristo che cambia la vita; pertanto la GMG si propone di promuovere i giovani a farsi ambasciatori di pace, unità e fraternità fra i popoli e le nazioni del mondo, favorendo lo sviluppo di un processo di nuova evangelizzazione per i giovani.
In occasione dell’Anno Santo della Redenzione (1983-1984) fu inserito il Giubileo Internazionale della Gioventù, data la presenza di moltissimi giovani provenienti da tutte le parti del mondo. Tale iniziativa è ora una tradizione che continua fino ad oggi.

Matteo Venturini

Autore: Matteo Venturini

Giornalista iscritto all’Albo della Regione Veneto e scrittore, è anche Direttore Responsabile del quotidiano nazionale www.laltrapagina.it e storico collaboratore del mensile Il Piave.
Titolare di della web agency Emmevi Comunicazione (www.mvcom.it) fornisce consulenza a imprenditori in ambito comunicazione aziendale, social media e marketing.
Grande appassionato di sport fonda nel 2003 la polisportiva A.S.D. Patavium 2003 del quale ne è attualmente Presidente Onorario.
Appassionato di cultura, sport e tradizioni è il Responsabile di itVicenza.

Anche i vicentini a Panama per la Giornata mondiale della Gioventù ultima modifica: 2019-01-22T01:51:02+01:00 da Matteo Venturini

Commenti

To Top